Cristian Mihail Teodorescu è uno dei massimi scrittori di fantascienza romena, unico autore del suo paese a essere candidato al Grand Prix de l’Imaginaire francese. 

Cosa dire ai figli sul mondo che ci circonda è un quesito che ha sempre ossessionato ogni genitore, a maggior ragione dal momento che la civiltà è progredita a tal punto da essere composta solo di infrastrutture. Dopo che la società si è evoluta in una forma di matriarcato, il denaro è solo un simbolo del tutto virtuale… cosa deve raccontare una mamma a una figlia che inizia fare troppe domande è un dilemma che pare senza soluzione.” Alda Teodorani 

In “Big Bang Larissa” – la storia che dà il titolo al volume – Cristian M. Teodorescu ricrea alla perfezione l’universo di una civiltà alternativa in maniera assolutamente credibile nonostante il registro comico scelto dall’autore per scatenare la sua forza narrativa. La Cultura della Finanza, spinta fino all’estremo (in realtà prevista anche oggi da molte delle ossessioni del genere umano), evoca piacevolmente alla mia mente la Cultura Ferengi di Star Trek: Deep Space Nine.” Dănuţ Ungureanu 

Uno dei punti di forza di Cristian Mihail Teodorescu è il dialogo spiritoso, sapido e letterario che dà vita a scenari dinamici. Caso 74 (“Dosarul 74”, premio convention di fantascienza romena del 1987) opta per la soluzione del soggetto ricostituito attraverso i frammenti delle deposizioni di un processo del futuro. Una fusione tra la logica umoristica basata sul paradosso e il cinismo comico.” Mircea Opriţa 

Compra il formato Kindle di Big Bang Larissa e Caso 74 su Amazon oppure


» Acquista su Amazon