Dai ghiacciai della Groenlandia, al controllo idrico delle Cinque Terre in Italia, passando per le fabbriche del sud-est asiatico, Jean-Louis Trudel spazia con maestria e competenza dai cambiamenti climatici alle derive della globalizzazione esplorando scenari futuri su cui il tempo della riflessione è ormai scaduto mentre invece è necessario agire il prima possibile.

Tradotti per la prima volta in Italiano dalla scrittrice Alda Teodorani, i tre racconti che compongono l’antologia Le nevi del tempo che fu presentano al pubblico italiano uno dei più importanti scrittori di fantascienza canadese, definito da molti come l’Isaac Asimov del Quebec.


» Acquista su Amazon