L’umanità è in pace. La Biblioteca di Diamante contiene tutta la saggezza del mondo e si è incarnata nel Prezioso Re. Ma adesso la pace è minacciata dai Sang, una razza aliena dedita alla conquista e la risposta dell’umanità è inevitabilmente divisa.

Al culmine della crisi, il Prezioso Re viene trovato morto e quando nasce una nuova incarnazione, bella, seducente, dai gusti bizzarri, e molto probabilmente pazza, i rapporti tra esseri umani e alieni diventano pericolosamente difficili.

In questa novella, vivida e piena di suggestioni, candidata al premio Nebula del 1993, Walter Jon Williams combina tre elementi in apparenza molto distanti tra loro: scienza d’avanguardia, buddismo tibetano e la concretezza della realtà politica.

La traduzione è di Gabriella Gregori, la copertina è illustrata da Giulia Valentini.


» Acquista su Amazon