Un portale TransUniverso gestito da un’intelligenza artificiale rappresenta l’ultima difesa contro l’invasione di Alusia da parte dell’agguerrito popolo degli arkosiani.

Il destino del pianeta è legato alla capacità del governatore Josef Rekl di negoziare le condizioni di un’ardua convivenza con la misteriosa diplomatica arkosiana. Ma ogni residua speranza di ottenere una pace così labile si cela nelle pieghe della comunicazione mnemonica, olfattiva e musicale, una strategia sinestetica dall’esito alquanto incerto che tuttavia finirà per collegare il passato del governatore al futuro della diplomatica.


» Acquista su Amazon