La sesta antologia Future Fiction (disponibile anche in cartaceo) include 10 storie – provenienti da 9 paesi e in traduzione da 5 lingue diverse – che raccontano scenari legati a temi fondamentali del nostro presente come l’intelligenza artificiale, i social network e la biopolitica.

Ian McDonald, Maria Escayol e Fan Yilun ci svelano l’uso di androidi e ginoidi impiegati come sostituti di maghi, figli e ballerini, mentre K.A. Teryna, Mu Ming e James Patrick Kelly esplorano i risvolti più oscuri dei social network e le loro possibili derive future; infine Gord Sellar, Francesco Verso, Erick Mota e Gabriela Miravete s’interrogano sugli usi delle tecnologie applicate all’invecchiamento selettivo della popolazione, al dramma delle migrazioni, alla propaganda politica e alla gestione del lutto.

La raccolta contiene due inediti: “L’inganno” di Ian McDonald e “Colora il mondo” di Mu Ming.


» Acquista su Amazon