La Libreria ASSAGGI, in collaborazione con Future Fiction, una collana di Mincione Edizioni, presenta
assaggi banner 780px

QUATTRO INCONTRI, UN CONTEST E UNA PERFORMANCE

a cura di Francesco Verso

 

IL CONTEST E LA PERFORMANCE: ESPERIMENTI DI CROSSMEDIALITA’

I partecipanti al contest riceveranno in regalo tre racconti della collana Future Fiction ed esprimeranno il loro parere su quale sia il migliore scrivendo a info@libreriaassaggi.it oppure postando la propria opinione sulla pagina fb dell’evento. Il contest si chiude il 19 maggio.

L’8 giugno negli spazi della libreria Assaggi il testo vincitore si trasforma in una performance.

 

GLI INCONTRI

  • sandropergamenoMercoledì 9 Marzo – Fantascienza: oltre i limiti della definizione di genere. (l’evento su fb)Dagli albori delle riviste “pulp” americane, alla Golden Age degli anni ’30 e ’40, passando per la New Wave e il Cyberpunk fino alla narrativa di speculazione attuale. Di cosa parliamo quando parliamo di fantascienza? Archetipi narrativi, sviluppi e contagi nel corso del tempo.Relatore: Sandro Pergameno, storico editor di Editrice Nord e Fanucci e grande collezionista di fantascienza.

 

  • versoSaiberGiovedì 14 Aprile – Nuove geografie e biodiversità nella fantascienza di oggi.Il futuro arriva dovunque e anche la fantascienza si è diffusa in luoghi diversi dagli Stati Uniti e l’Inghilterra. Un viaggio alla scoperta di futuri sconosciuti scritti e ambientati in: Africa, Sud America e Asia, con una focalizzazione sul fenomeno della Diaspora Cinese.Relatori: l’editore e autore Francesco Verso e, in collegamento dagli Stati Uniti, Arielle Saiber, docente di Letterature e Lingue Romanze al Bowdoin College di Portland, Maine.

 

  • Giovedì 19 Maggio – La scienza dentro la fantascienza e viceversa.
    robertopauraLo sviluppo dei “Future Studies” ha evidenziato il rapporto esistente tra la narrativa di anticipazione e la costruzione di scenari futuri. Sempre più spesso il “worldbuilding” di una storia di fantascienza costituisce il terreno di studio per scienziati e ricercatori. Ma accade anche il contrario: la ricerca scientifica e le tecnologie emergenti nei campi della biotecnologia, ingegneria genetica, informatica e fisica quantistica influenzano gli scrittori di fantascienza nella creazione delle loro storie.Relatore: Roberto Paura, ricercatore del CERN e membro dell’Istituto del Futuro

 

  • Giovedì 9 Giugno – Fantascienza scritta e fantascienza visiva. leopoldosantovincenzoIl cinema e la televisione sono stati i più importanti veicoli popolari della fantascienza letteraria. Qual è il valore aggiunto di un racconto per immagini? Che rapporti intercorrono tra la SF scritta e quella visiva? Dal testo, alla forma recitata e performativa, toccando tutti i media, le storie di fantascienza si prestano a fornire a chiunque esperienze diverse.

    Relatore: Leopoldo Santovincenzo, ideatore e co-autore del programma Wonderland di RAI 4.

    Katiuscia _MagliarisiAl termine dell’incontro, Katiuscia Magliarisi, autrice, regista e performer, partner della Future Fiction Factory e già interprete dell’antologia teatrale di fantascienza The Milky Way, porta in scena il testo scelto dai lettori.