Disponibile su Amazon a 13 euro

Scritte dalle migliori autrici di fantascienza contemporanea – tra cui Elizabeth Bear, Vandana Singh, Gu Shi, Lauren Beukes, Madeline Ashby e Malka Older – queste storie sono interamente ambientate in un futuro in cui la tecnologia ha contribuito a svelare i segreti degli oceani. I racconti – raccolti e curati da Eric Desatnik – portano i lettori a “tuffarsi” in mezzo ad alcune delle innovazioni più promettenti di oggi che potrebbero avere un impatto positivo sulle condizioni future degli oceani. L’antologia Correnti future include 18 storie originali scritte da autrici provenienti da tutto il mondo, le quali hanno esplorato una varietà di argomenti tra cui: tecnologie per ricostruire le barriere coralline; impianti neurali che consentono all’uomo di comunicare con i delfini attraverso immagini mentali; robot che recuperano il petrolio dall’acqua per stampare in 3D riproduzioni di se stessi; isole artificiali costruite per resistere agli uragani; spedizioni in acque profonde in realtà aumentata e altro ancora.

 

Correnti future serve a ricordarci il mistero e la maestosità dell’oceano, a stabilirne il fondamentale bisogno di scoperta e di gestione e a infondere un senso di speranza per il futuro dell’oceano”. Eric Desatnik

 

Indice dei racconti

Madre oceano di Vandana Singh

Parlare per immagini di Sheila Finch

Improvvisazioni su un richiamo oceanico di Rochita Loenen-Luiz

Rimpatrio di Nalo Hopkinson

Tappeti galleggianti di Mohale Mashigo

Aceri di mare di Marie Lu

Lanterne solide e scalette di Malka Older

Loto blu di Madeline Ashby

La sua seconda pelle di foca di Lauren Beukes

Haven di Karen Lord

Il corpo ricorda di Kameron Hurley

La piccola pastorella di Gwyneth Jones

Poesie e terre distanti di Gu Shi

Margini morbidi di Elizabeth Bear

Oscurità salmastra di Deborah Biancotti

Il mare furioso è abbastanza per me di Catherynne M. Valente

Avere e possedere di Brenda Peynado

Residenti meridionali di Brenda Cooper