Liz Williams (nata a Gloucester nel 1965) è una scrittrice di fantascienza britannica. Il suo primo romanzo, “The Ghost Sister” è stato pubblicato nel 2001. Sia questo romanzo che “Empire of Bones” e “Banner of Souls” sono stati candidati al premio Philip K. Dick.

Altri suoi romanzi includono la serie dell’ispettore Chen e l’ultimo “Worldsoul” del 2012. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Filosofia della Scienza a Cambridge. Suoi racconti sono stati pubblicati su Asimov, Interzone, The Third Alternative e Visionary Tongue.

Dalla metà degli anni ‘90 fino al 2000, ha vissuto e lavorato in Kazakhstan e questa esperienza si riflette nel romanzo del 2003 “Nine Layers of Sky”. È stata pubblicata negli Stati Uniti e nel Regno Unito, mentre il suo terzo romanzo “The Poison Master” (2003) è stato tradotto in olandese.