Olivier_PaquetNato nel 1973 a Compiègne (Francia), Olivier Paquet è affascinato dalle stelle, dalle scienze politiche e dai manga. Ha pubblicato il suo primo testo nel 1999, sulla rivista “Galaxies” e ha ricevuto il “Grand Prix de l’Imaginaire” nel 2003 con Synesthesie, un racconto breve sugli odori e la comunicazione. La sua trilogia space opera “Le Melkine” ha vinto il premio “Julia-Verlanger” nel 2014. Il suo romanzo “Structura Maxima” (pubblicato nel 2003) e ristampato da Edizioni L’Atalante nel giugno 2015, mescola il Futurismo italiano con influenze manga.