Clelia Farris è nata a Cagliari nel 1967, dove si è laureata in psicologia con una tesi di epistemologia.

Nel 2004 ha vinto il premio letterario Fantascienza.com con l’acclamato romanzo “Rupes Recta”.

Ha pubblicato diversi racconti sulle riviste Fantasy Magazine, Effemme e Robot e nel 2009 ha ottenuto con “Nessun uomo è mio fratello” un nuovo riconoscimento vincendo la prima edizione del Premio Odissea.

Nel 2010 si è aggiudicata il Premio Kipple con “La pesatura dell’anima“, che è riuscito nel 2014 in un’edizione riveduta e aggiornata dall’autrice stessa per Future Fiction.

Nel 2015 esce il suo racconto Chirurgia Creativa, già tradotto in inglese ed incluso nella raccolta di Rosarium Publishing.

Molti racconti di Clelia Farris sono stati pubblicati su Robot, Fantasy Magazine e Strange Horizons/Samovar; il meglio della sua produzione breve è raccolto in “La consistenza delle idee“.