FRANCESCO VERSO
Livido

Romanzo vincitore del premio Odissea 2013 e premio Italia 2014

Una discarica, un omicidio, una raccolta di pezzi lunga quindici anni. Tutto per un amore in apparenza impossibile. Peter Payne fa il trashformer e per sopravvivere rovista nei cumuli di spazzatura cercando oggetti di valore. I suoi giorni trascorrono in mezzo agli scarti della società dei consumi e in compagnia di una banda di adolescenti, fino a quando non incontra Alba – un modello femminile di nexumano.

Esplorando temi come la cibernetica, il consumismo e la trascendenza, Francesco Verso costruisce un mondo così profondo come il suo personaggio principale.

“Una riflessione molto precisa su che cosa significhi essere umano e una visione emozionante su un mondo che è già dietro l’angolo.” James Patrick Kelly – vincitore dei premi Nebula, Locus e Hugo

Prezzo: € 14,00

acquista kindle o cartaceo su Amazon

CONDIVIDI QUESTA PAGINA OVUNQUE TU VOGLIA

Potrebbe interessarti anche

  • Ian McDonald / Ken Liu / Chen Qiufan / Rebecca Rohanhorse / Francesco Verso / Uwe Post e altri
    Storie dal domani 5

    La quinta selezione annuale dei migliori racconti pubblicati da Future Fiction vi porterà a scoprire interi mondi inesplorati, sia fisici che psicologici, e poi [...]

    SCOPRI
  • Saggistica e narrativa
    Segnali dal futuro

    Il modo migliore per prevedere il futuro è inventarlo: abbiamo preso alla lettera questo aforisma attribuito al tecnologo Alan Kay raccogliendo in quest’antologia sei [...]

    SCOPRI
  • Francesco Verso
    I camminatori – Vol. 1 I Pulldogs

    I camminatori (Vol. 1 - I Pulldogs) è il primo romanzo italiano di genere solarpunk. Alan perde l’uso delle gambe in un incidente sul [...]

    SCOPRI
  • FRANCESCO VERSO
    Futurespotting (in inglese)

    Writing short stories – contrary to popular belief – is very hard. You can’t procrastinate, you can’t hide behind turns of phrase, you have [...]

    SCOPRI
  • SOLARPUNK
    Dalla disperazione alla strategia

    Quanto ancora dovremo disperare prima di renderci conto che il futuro non ci verrà dato da nessuno, se non dalla nostra stessa voglia e [...]

    SCOPRI