Lavie Tidhar
Terminale Terra

Le storie di Lavie Tidhar si possono leggere sia come racconti di fantascienza sia come estratti – emozionanti ed evocativi – della vita di personaggi ai margini di una società in espansione verso lo spazio. Storie di persone che, con poco o nulla da perdere, s’imbarcano su “carrette spaziali” per un viaggio dall'esito incerto. E poi c’è chi resta, chi spera di partire un giorno dal “Terminale Terra” e chi farebbe qualunque cosa – il killer, la webstar o il clonatore – pur di realizzare il sogno di riuscire ad andarsene per sempre.

Lavie Tidhar è un autore ed editor israeliano nato ad Afula nel 1976. Ha vissuto in molti paesi tra cui Sud Africa, Laos, Vanatu e oggi risiede a Londra. Le sue opere spaziano fra i generi della fantascienza, del fantasy e dello slipstream. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Jerwood Fiction Uncovered Prize per “Wolf” (Frassinelli, 2016) e il World Fantasy Award come miglior romanzo per “Wanted” (Gargoyle, 2013), candidato anche al premio Roma 2014. Inoltre ha vinto il premio Campbell e il Locus, ed è stato candidato al premio A.C. Clarke per “Central Station” (Acheron Books, 2018). I suoi ultimi romanzi sono “Unholy Land” e il libro per bambini “Candy”. Inoltre è autore di molti altri romanzi, novelle e racconti. Come editor, ha curato la serie di antologie di fantascienza internazionale “The Apex Book of World SF” per i tipi di Apex Publications.

Prezzo: € 11

acquista kindle o Cartaceo su amazon

CONDIVIDI QUESTA PAGINA OVUNQUE TU VOGLIA

Potrebbe interessarti anche

  • Fantascienza tedesca
    Obsolescenza programmata

    La tecnologia cambia e nel farlo cambia le nostre vite e noi stessi. Eppure attraverso il fenomeno dell’obsolescenza programmata si pianifica e scandisce l’aggiornamento [...]

    SCOPRI
  • FRANCESCO VERSO
    Futurespotting (in inglese)

    Writing short stories – contrary to popular belief – is very hard. You can’t procrastinate, you can’t hide behind turns of phrase, you have [...]

    SCOPRI
  • Fantascienza marina
    Correnti future

    Scritte dalle migliori autrici di fantascienza contemporanea – tra cui Elizabeth Bear, Vandana Singh, Gu Shi, Lauren Beukes, Madeline Ashby e Malka Older – [...]

    SCOPRI
  • Saggistica e narrativa
    Segnali dal futuro

    Il modo migliore per prevedere il futuro è inventarlo: abbiamo preso alla lettera questo aforisma attribuito al tecnologo Alan Kay raccogliendo in quest’antologia sei [...]

    SCOPRI
  • Ken Liu
    Le onde

    “Quando la fantascienza funziona, non ci fornisce una mappa del futuro, ma un vocabolario per riflettere sui nostri valori fondamentali in un mondo irriconoscibile.” [...]

    SCOPRI